Larks Tongues in Aspic 40th Anniversary Edition

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Larks Tongues in Aspic 40th Anniversary Edition

Messaggio  mrsalzano il Lun Ago 13, 2012 11:33 pm

The long-awaited 40th anniversary edition of the legendary Larks’ Tongues In Aspic quintet will be released on October 15th.

One of the key recordings in the King Crimson canon, and the only formal studio recording by the LTIA quintet, the 40th Anniversary Edition will be released in three separate editions to satisfy the merely curious and the expectant collector.



1. CD/DVD-A: CD: New stereo mix + selected audio extras – all new content.
DVD-A featuring 5.1 new surround mix, original & new stereo mixes in hi-res stereo, a full album of alt mixes by Steven Wilson & more than 30 minutes of unseen footage of the band live in the studio.
2. Limited edition Boxed Set:13CDs, 1DVD-A, 1Blu-Ray in 12” box with booklet & memorabilia. DVD-A content as above, Blu-Ray content as per DVD-A with further hi-res stereo material – all presented in DTS Master audio, 4CDs of studio content including CD of session reels featuring the first recorded takes of all pieces on the album, 1CD live in the studio, 8CDs of live audio restored bootlegs & soundboard recordings + 36 page booklet with an extensive new interview with Robert Fripp, notes by King Crimson biographer Sid Smith, album sleeve print, concert ticket replica (with code for further concert download) & band photo postcards – limited to initial orders, one pressing only to a worldwide maximum limit of 7,000 units.

3. 2CD: Complete original & new mixes with selected audio extras.
Whilst the clip of the quintet performing LTIA pt1 during the Bremen Beat Club recording has been available on the internet for several years in varying degrees of quality, there has been some fevered speculation as to whether the full concert would ever see the light of day.

Though it's been a long time coming, the full video of David Cross, Robert Fripp, John Wetton, Bill Bruford and Jamie Muir will now be seen in full. We hope all Crimheads agree that the waiting to get this in the best possible quality will have been worth while.

avatar
mrsalzano

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 11.10.08
Età : 43
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/user/mrsalzano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Larks Tongues in Aspic 40th Anniversary Edition

Messaggio  Nigel il Gio Nov 29, 2012 4:37 pm

Ciao, ho letto il tuo commento ad un altro post in cui ti dichiari molto soddisfatto di questa nuova edizione di Larks'. Ti riferivi ai nuovi mix stereo di Wilson? Io, per ora, li ho ascoltati una sola volta e in modo superficiale, e devo dire che non sono riuscito a cogliere le differenze con l'originale. Se ti va, mi puoi dire cosa ti ha colpito in particolare?
Io, per adesso, mi sono concentrato sulla parte video: bellissimo il primo brano, bella anche Exiles (ma sbaglio o Fripp non esegue alcun assolo?)... per il resto, Larks' parte 1 già si conosceva, ed è un peccato che il brano non sia eseguito per intero, ma va be', pazienza.
Hai avuto modo di ascoltare anche le versioni in dolby surround? Io purtroppo non ho l'impianto, ma mi piacerebbe sapere che effetto fanno.
Ciao
avatar
Nigel

Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 30.05.08
Età : 44
Località : Roma (originario di Parma)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Larks Tongues in Aspic 40th Anniversary Edition

Messaggio  mrsalzano il Ven Nov 30, 2012 7:42 pm

Le mie impressioni, ma senza aver fatto il confronto minuto per minuto con il precedente mix Wink. Spiacente ma si mi riferisco sempre alla versione stereo anche io. Anche se, ascoltando "Lizard" e "Discipline" in DTS da amici, ho notato che il mix stereo rispecchia abbastanza fedelmente, ma certo con le sue limitazioni, il missaggio multicanale.
A me sembra che gli inserti percussivo-anarcoidi di Muir siano ora più in evidenza, specialmente nelle intro di "LTIA 1" ed il solo ai bonghi lungo tutta "The Talking Drum". Anche i registri bassi li avverto più presenti (specie in "Easy Money" e "LTIA 2"), come se Wilson abbia un voluto "reddizzare" LTIA rendendolo forse meno esoterico ma dandogli una maggior concretezza. Dopotutto, come per le altre uscite, è la "sua" interpretazione - che di certo non rispetta filologicamente le dinamiche del vinile - ma giustamente nel dvd mettono sempre il remaster fatto da Fripp e Singleton. Per il mio gusto personale, avrei tenuto più bassi i vari campionamenti, come il radiodramma e e le voci di Muir, Bruford e Cross sovraincise, perchè questo tipo di effetti mi sa un pò di artificioso, ma tantè.
Altre notazioni: "Book of Saturday" pressochè uguale; La voce di Wetton (che in passato risultava un pò insicura e distante) ora sempre al centro e bella calda (non ancora convincente come in Red però); il piano di Wetton (non accreditato) più risonante in "Exiles"; la battaglia fra le due batterie in "LTIA" è ancora meglio definita ed, in genere, ho notato una certa tendenza di Wilson a de-enfatizzare il mellotron.
Quanto al video, la lunga improvvisazione la si conosceva, ma vederla in video finalmente dopo anni, è stato fantastico!. Sopratutto viene fuori non solo l'aspetto scenografico del set di Muir ma anche quell'aspetto di "ritualità" di cui parlava Sid Smith nel suo libro, come quando alla fine lancia a piene mani le foglie morte sul palco. E poi vederlo far roteare come un lazzo quella specie di tubo dall'infernale ronzio è uno spettacolo!
Anche "Exiles" è stata una gioia vederla anche se in una forma ancora embrionale e, come hai scritto, senza il solo finale di Fripp che, insomma, era un pò la ciliegina sulla torta della versione in studio. No?

avatar
mrsalzano

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 11.10.08
Età : 43
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/user/mrsalzano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Larks Tongues in Aspic 40th Anniversary Edition

Messaggio  Nigel il Sab Dic 01, 2012 12:27 pm

Grazie mille per il tuo dettagliato resoconto, mi sarà molto utile al prossimo ascolto!
Riguardo i contenuti video, non avevo mai visto il brano improvvisato e devo dire che Muir è veramente incredibile, sia dal punto di vista del contributo musicale sia per la componente scenica. Molto interessante quello che scrivi sull'aspetto rituale delle rappresentazioni (Muir sembra un po' uno sciamano, in effetti), non ne avevo mai sentito parlare (beato te che hai letto il libro di Smith, per me purtroppo l'inglese rimane una barriera difficilmente superabile).
Sì, l'assolo di Fripp in Exiles è veramente la ciliegina sulla torta, mi fa uno strano effetto sentire il brano così... un po' come The Night Watch nell'album live omonimo, hai presente? Lì, l'assolo c'è, ma molto meno bello di quello sublime che Fripp metterà su Starless and Bible Black; per cui, quando ascolto quella versione, mi rimane sempre un senso di delusione e incompiutezza.
avatar
Nigel

Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 30.05.08
Età : 44
Località : Roma (originario di Parma)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Larks Tongues in Aspic 40th Anniversary Edition

Messaggio  mrsalzano il Sab Dic 01, 2012 7:26 pm

Bellissimo! e registrato in UN solo take come quello di "A Sailor's Tale"... Cmq son daccordo la versione di "The Night Watch" su S&BB è la migliore, mentre invece ci sono un paio di "Exiles" live su "The Great Deceiver" che preferisco anche alla versione in studio, nonostante la mancanza dell'apporto di Muir.
Sempre riguardo al video, Tenendo conto che era il quarto concerto dalla formazione della nuova band, si vede come fosse ancora tutto un work in progress. Quì ho come l'impressione che sia Cross che Bruford vadano un pò a ruota di Fripp e Muir, rispettivamente, mentre i video successivi (Quello del Central Park del '73 e il Melody del '74) mostrano una band con un intesa così perfetta da essere quasi telepatica. Peccato che nessuno abbia ripreso il Central Park del '74, lì si che erano veramente al top della forma.
avatar
mrsalzano

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 11.10.08
Età : 43
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/user/mrsalzano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Larks Tongues in Aspic 40th Anniversary Edition

Messaggio  Starless il Mer Apr 17, 2013 6:25 pm

Non ho ben chiaro quali sono i video e se si tratta di spezzoni o brani integri.
Qualcuno ne sa di più?

_________________
.......synchronized in sharp focus, tuned with space and time........
avatar
Starless
Admin

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 12.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://kingcrimson.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Larks Tongues in Aspic 40th Anniversary Edition

Messaggio  mrsalzano il Dom Giu 09, 2013 12:28 pm

Salve,
Mi riferivo a questo video:










Saluti!
avatar
mrsalzano

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 11.10.08
Età : 43
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/user/mrsalzano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Larks Tongues in Aspic 40th Anniversary Edition

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum