Diamo Un Voto Agli Album

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  moonchild il Gio Giu 12, 2008 3:28 pm

Siate oggettivi mi raccomando! E niente voti tipo 11 o 12!

In The Court of the Crimson King:8.5
In The Wake Of Poseidon:6.5
Lizard:7.5
Islands:9+
Lark's Tongues in Aspic: 7.5
Starless And Bibleblack: 7
Red: 8
Discipline: 7.5
Beat:7

Non conosco alla grande gli ultimi album, li lascio in sospeso
Appena avrò 15 minuti, scriverò il perchè dei miei voti..
avatar
moonchild

Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 07.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  Nigel il Gio Giu 12, 2008 4:54 pm

Carino questo sondaggio.
Provo a buttare giù i voti senza pensarci su troppo, poi magari qualcuno lo cambierò dopo.
Preciso soltanto che si tratta di giudizi basati sul mio rapporto "emotivo" con questi album e non su considerazioni relative alla qualità "oggettiva" dei medesimi (in alcuni casi, i dischi che ascolto più volentieri non credo siano anche i migliori e viceversa).

- In the Court Of The Crimson King > 8,5
- In The Wake of Poseidon > 7
- Lizard > 8
- Islands > 7
- Lark's Tongues In Aspic > 9
- Starless and Bible Black > 8,5
- Red > 8
- Discipline > 7
- Beat > 6,5
- Three Of A Perfect Pair > 7
- Thrak > 8
- The Construkction of Light > 6
- The Power to Believe > 7
avatar
Nigel

Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 30.05.08
Età : 44
Località : Roma (originario di Parma)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  Starless il Gio Giu 12, 2008 5:46 pm

carino davvero, ci penso e ve lo dico Very Happy

_________________
.......synchronized in sharp focus, tuned with space and time........
avatar
Starless
Admin

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 12.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://kingcrimson.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  Nigel il Gio Giu 12, 2008 5:57 pm

moonchild ha scritto:Siate oggettivi mi raccomando! E niente voti tipo 11 o 12!
Oops.. scusami, non mi ero accorto che chiedevi esplicitamente dei giudizi oggettivi. Embarassed
Non sono molto bravo in queste cose ma direi che, cercando di essere il più possibile obiettivo, dovrei alzare decisamente il voto ad Islands e Discipline e, forse, abbassarlo un tantinello (ma di poco) a Lizard e Thrak.
Forse anche gli ultimi due dischi dovrei alzarli un pochino, anche se per i miei gusti sono un po' troppo freddi.
avatar
Nigel

Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 30.05.08
Età : 44
Località : Roma (originario di Parma)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  moonchild il Gio Giu 12, 2008 9:35 pm

no nel caso siano soggettivi... da esplicare come hai fatto tu!
avatar
moonchild

Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 07.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  Starless il Ven Giu 13, 2008 12:26 am

ecco i miei:
- In the Court Of The Crimson King > 9
- In The Wake of Poseidon > 8
- Lizard > 5
- Islands > 8
- Lark's Tongues In Aspic > 9
- Starless and Bible Black > 8
- Red > 9
- Discipline > 8
- Beat > 5
- Three Of A Perfect Pair > 7
- Thrak > 6
- The Construkction of Light > 6
- The Power to Believe > 7,5

_________________
.......synchronized in sharp focus, tuned with space and time........
avatar
Starless
Admin

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 12.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://kingcrimson.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  moonchild il Ven Giu 13, 2008 1:42 am

-In The Court of the Crimson King:La scintilla che ha dato il via al grande periodo progressive... 21st Century Schizoid Man, forse la loro canzone più celebre;la poetica di "ITTTW", l'epicità di "Epitaph" con uno dei testi più belli mai scritti, la semi-improvvisazione di Moonchild e il mellotron che apre le porte alla corte del re Cemisi:EPICO

-In The Wake Of Poseidon:Pictures of a City=21st Century Schizoid Man; Cadence and Cascade=I Talk to the Wind; In the Wake of Poseidon=Epitaph; solita improvvisazione (the Devil's Triangle) troppo simile al precedente, seppur di ottima fattura già datato:POCO ORIGINALE

-Lizard: cambio di formazione, cambio di registro; ottimo inizio di Cirkus, testo e musica molto coinvolgenti ed evocativi; LOTDW uno dei più alti momenti di "romanticismo musicale"; Lizard suite che parte ottimamente, ma che degenera in finendo.. Indoor Games ed Happy Family buon esempio di Satira sociale BEN RIUSCITO

-Islands:Il capolavoro Crimson, finalmente la fusione definitiva fra musica classica e rock moderno..ogni traccia è fantastica e fine a sè stessa e all'album in generale..ottimo inizio con formentera lady, sailor's tale molto evocativa con il mellotron e un ottimo basso di sottofondo con fripp che spazia alla chitarra.più tradizionale "the letters"..Ladies of the Road=dare dignità prog a pezzi "beatlesiani"..island e song of the gulls capolavori degni dei più grandi compositori barocchi e romantici METAFISICO

-Lark's Tongues in Aspic: basta romanticismo, più rock graffiante.. da una parte brani vecchia maniera (exiles, BOS, TTD) un pò risentiti in verità, dall'altra pezzi rock sfolgoranti (easy money) e tremendamente innovativi (che riff in lark's part 1) CONVINCENTE

-Starless And Bibleblack: LAMPI DI GENIO

-Red: credo di aver scritto interi saggi musicali su quest'album!graffiante, da brividi (di terrore), al vetriolo.. Red mette le cose in chiaro, Fallen Angel perfetta fusione di innovazione (diversi chitarrismi) e tradizione (testo lirico); One More Red Nightmare, il testo dice tutto!uno dei brani più sottovalutati della storia (da notare il lavoro di bruford alla batteria); Providence comunque, una delle loro migliori improvvisazioni; Starless, beh capolavoro, andatevi a rivedere la mia recensione! AGGHICCIANTE

-Discipline: cambio della line storica bruford-wetton.. Si torna a due chitarre, con una a fornire ritmi ripetitivi quasi dance (!) e psichedelici insieme e una libera di spaziare... Levin al basso impeccabile in ogni brano... Bruford fa il suo dovere.. si nota un album ricco di Idee e sperimentazioni.. FRESCO

-Beat:un pò meno, ma va fatto lo stesso discorso di "in the wake of Poseidon".. buonissimo album, ma dopo Discipline serviva qualcosa di diverso VA BENE!
avatar
moonchild

Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 07.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  Starless il Ven Giu 13, 2008 11:33 am

Moonchild, perchè la tua recensione si ferma a Beat?

è vero che "in the wake" è sostanzialmente una copia di "In the court", almeno come tipologia di album, come struttura, e per questo non è molto originale, però lo considero il miglio approccio per chi non conosce la band.
E' il disco più adatto per questo, a mio avviso.

moonchild ha scritto:-Lizard: cambio di formazione, cambio di registro; ottimo inizio di Cirkus, testo e musica molto coinvolgenti ed evocativi; LOTDW uno dei più alti momenti di "romanticismo musicale"; Lizard suite che parte ottimamente, ma che degenera in finendo.. Indoor Games ed Happy Family buon esempio di Satira sociale BEN RIUSCITO
di questo disco amo veraemnte solo Cirkus (in versione live è strepitosa!) e Lady of The Dancing Water, bellissima, sulle orma di Cadence and Cascade


Ultima modifica di Starless il Ven Giu 13, 2008 11:35 am, modificato 1 volta

_________________
.......synchronized in sharp focus, tuned with space and time........
avatar
Starless
Admin

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 12.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://kingcrimson.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  moonchild il Ven Giu 13, 2008 2:08 pm

dopo Beat, a parte che ho ascoltato solo qualcosa ad essere sincero, ma i King Crimson secondo me abbandonano troppo il progressive.. Già con Discipline e Beat si erano allontanati parecchio.. A me sembrano più Talking Heads o Gang of Four più che altro..

Non si può canonizzare il prog, ma su Ondarock ho trovato qualche condizione affinchè il prog sia considerato tale

- Il rifiuto programmatico della "forma canzone", il rifiuto della riduzione delle forme espressive del rock nell'ambito della rigidità strutturale del ritornello come fulcro dell'invenzione musicale.

- Il poter prevedere nell'ambito del dispiegarsi di tale invenzione la creazione di pezzi molto lunghi, anche suddivisi in sottosezioni, con l'alternarsi nello stesso brano di situazioni musicali molto diverse.

- Il massiccio utilizzo di cambi di tempo nella ritmica, spesso con tempi dispari.

- L'utilizzo di strumentazioni molto allargate che superino la triangolazione chitarra-basso-batteria, con un utilizzo massiccio di tastiere (in particolare due strumenti leggendari come l'organo hammond e il mellotron), vero "marchio di fabbrica" per moltissimi gruppi progressive, ma anche di strumenti a fiato e a volte intere sezioni d'archi o orchestre.

- Arrangiamenti molto ricchi e ridondanti, spesso con toni celebrativi e epici.

- L'uso di strutturazioni spesso ritmicamente e melodicamente complesse con marcato sfruttamento di situazioni armoniche mutuate dalla musica classica (sia barocca che romantica), ma spesso anche dal jazz, con il superamento parziale delle radici blues fino ad allora imprescindibili nel rock.

- In generale, lo svincolare la musica dal contesto sociale e/o politico; il progressive non riflette il reale ma al limite lo stempera nel fantastico, non porta messaggi sottotraccia ma solo estetismo fine a se stesso, puro, incontaminato, cristallino. Il progressive è rock che nasce e si sviluppa nella borghesia. Ovviamente a prescindere dalle opinioni sociali o politiche dei singoli musicisti.

- Un uso molto limitato dell'improvvisazione.

- L'uso di testi, grafica, diremo in generale "look", tendente al metaforico, criptico, fantastico.

- Un approccio strumentale tendenzialmente virtuosistico, con un rapporto quasi epico del musicista con il proprio strumento.

qualcosa era già cambiato con Red.. ma comunque rimane un album tendenzialmente prog... che poi abbia influenzato numerosi altri generi (sì, anche il metal) è un'altra storia
in Discipline e Beat rimangono alcune canzoni e strumentazioni prog (Matte Kudasai e Two Hands mi ricordano tremendamente i primissimi Crimson)
avatar
moonchild

Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 07.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  Starless il Ven Giu 13, 2008 5:26 pm

moonchild ha scritto:dopo Beat, a parte che ho ascoltato solo qualcosa ad essere sincero, ma i King Crimson secondo me abbandonano troppo il progressive. Già con Discipline e Beat si erano allontanati parecchio.. A me sembrano più Talking Heads o Gang of Four più che altro..
bè, io trovo molto più Talking Heads e meno progressive, album come Beat o Three Of A Perfect Pair.
L'ultimo disco ad esempio, The Power To Believe, dal mio punto di vista, è molto più progressive di qualsiasi album da discipline a beat compresi.

_________________
.......synchronized in sharp focus, tuned with space and time........
avatar
Starless
Admin

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 12.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://kingcrimson.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  Nigel il Lun Giu 16, 2008 2:21 pm

Mah... vi confesso che il termine "progressive" mi ha sempre lasciato un po' perplesso perchè, come tutte le categorizzazioni create a posteriori dai critici, cerca di racchiudere in un movimento omogeno esperienze spesso abbastanza diverse fra loro.
Detto questo, a mio parere i King Crimson sono riconducibili a questa categoria solo fino ad Islands, e credo che sia stato proprio il desiderio di non farsi catalogare (e quindi di non rientrare in un cliché) a spingere Fripp a cambiare completamente direzione (così come ha fatto anche Peter Gabriel).
A mio parere, già i Crimson del priodo '73-'75 sfuggono alla definizione di band progressive, per vari motivi: innanzitutto, la componente improvvisativa era fondamentale per questo gruppo, soprattutto nei concerti ma non solo, dato che alcuni dei loro pezzi migliori nascono proprio da improvvisazioni (ad esempio, Trio, We'll Let You know e The Mincer). Inoltre, brani come i due Lark's Tongues in Aspic e Fracture creano atmosfere molto diverse da quelle immaginifiche e fiabesche dei primi album, venendo a collocarsi a metà strada fra un heavy metal ante litteram e le avanguardie della musica colta.
La definizione a mio avviso più azzeccata per gran parte della musica di Fripp (non solo dei Crimson) da questo momento in poi è "una via di mezzo fra Bela Bartok e Jimi Hendrix", definizione che un giornalista musicale utilizzò per descrivere la sensazione che gli dava ascoltare i brani del disco The League Of Gentlemen. Io ritengo molto azzeccata questa definizione perchè credo contenga la chiave per comprendere la grandezza della musica di Fripp: la cosa eccezionale è che riesce a fondere l'approccio speculativo e astratto (ma spesso freddo) della musica d'avanguardia con l'immediatezza viscerale dell'hard rock, senza abbandonare peraltro la vena più lirica e semplice, che continua ad essere presente in brani come Book of Saturday e The Night Watch (e, più avanti, Two Hands, One Time, eccetera).
Io credo che dischi come Beat e Three Of a Perfect Pair, quindi, rappresentino semplicemente un aggiornamento della "poetica" (chiamiamola così, non mi viene un termine migliore) di Fripp e dei suoi interessi musicali, dato che è sempre stato lui a decidere cosa il gruppo dovesse suonare e come lo dovesse suonare, pur accettando poi, all'interno di questi confini, i contributi creativi degli altri componenti.
avatar
Nigel

Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 30.05.08
Età : 44
Località : Roma (originario di Parma)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  Starless il Lun Giu 16, 2008 5:26 pm

La definizione di prog è molto vasta e su alcune band si ha difficoltà a catalogarle ammesso che sia giusto farlo.
Il prog è talmente vasto che non tutto quello che è fiabesco e romantico è prog, e quel che non è fiabesco e romantico non è detto che non sia prog.

I kc di wetton sono assolutamente prog per vari aspetti, per me non ci sono dubbi.
I king crimson di beat ecc ecc lo sono molto meno.
Per me ovviamente.

_________________
.......synchronized in sharp focus, tuned with space and time........
avatar
Starless
Admin

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 12.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://kingcrimson.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  Nigel il Lun Giu 16, 2008 6:47 pm

Starless ha scritto:La definizione di prog è molto vasta e su alcune band si ha difficoltà a catalogarle ammesso che sia giusto farlo.
Il prog è talmente vasto che non tutto quello che è fiabesco e romantico è prog, e quel che non è fiabesco e romantico non è detto che non sia prog.

I kc di wetton sono assolutamente prog per vari aspetti, per me non ci sono dubbi.
Guarda, è proprio questa vastità che mi lascia perplesso.
Cioè, hai sicuramente ragione quando dici che per vari aspetti sono considerabili prog, ma secondo me il problema sta proprio nel concetto stesso di "progressive", perchè vuole mettere insieme talmente tante caratteristiche e talmente diverse fra loro, che alla fine rischia di essere un po' banalizzante (e, soprattutto, rischia di non rendere giustizia all'originalità e all'unicità di un gruppo come i King Crimson).
avatar
Nigel

Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 30.05.08
Età : 44
Località : Roma (originario di Parma)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  Starless il Mar Giu 17, 2008 10:22 am

si, questo è vero, ma certe catalogazioni non devono essere prese troppo sul serio.
Si tratta più di un'esigenza giornalistica della critica musicale che di un qualcosa di reale.
A me interessa trovare in ogni gruppo che ascolto determinate caratteristiche che ritengo importanti e essenziali per un gruppo prog.
Magari per altri non lo sono, ma io giudico con i miei criteri e per me i KC fino a discipline sono pienamente prog, dopo un po meno.
Ma sul tema c'è sicuramente confusione proprio perchè la definizione non è chiara e vasta.
Se tu prendi, ad esempio, libri diversi sul prog, alcuni inseriscono gruppi che in altri libri non sono considerati.......
oppure, ad esempio per quanto riguarda i pink floyd, alcuni considerano "progressive" la discografia 1969-1972, altri quella successiva..........
Tutto va in base a pareri soggettivi


Ultima modifica di Starless il Mar Giu 17, 2008 10:26 am, modificato 1 volta

_________________
.......synchronized in sharp focus, tuned with space and time........
avatar
Starless
Admin

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 12.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://kingcrimson.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  Starless il Mar Giu 17, 2008 10:23 am

stiamo andando fuori tema ma la discussione sul prog è interessante assai.
Se vogliamo continuare spostiamoci quà:

http://kingcrimson.forumattivo.com/parliamo-di-musica-f11/progeressive-rock-t47.htm

_________________
.......synchronized in sharp focus, tuned with space and time........
avatar
Starless
Admin

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 12.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://kingcrimson.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  TatoshiAbeAbe il Mar Lug 08, 2008 7:01 pm

beh, mi ci metto anch'io a dare i "miei" voti:

- In the Court Of The Crimson King > 8.5\9
- In The Wake of Poseidon > 7\7.5
- Lizard > 7.5
- Islands > 8
- Lark's Tongues In Aspic > 9
- Starless and Bible Black > 8
- Red > 9
- Discipline > 8/8.5
- Beat > 7
- Three Of A Perfect Pair > 6.5
- Thrak > 7
- The Construkction of Light > 6
- The Power to Believe > 6


vorrei sottolineare (anche se avete detto ke è OT Razz ) ke per me i KC non hanno una collocazione precisa, ma, come ha detto nigel, vanno "a collocarsi a metà strada fra un heavy metal ante litteram e le avanguardie della musica colta."
questi sono i King Crimson...
avatar
TatoshiAbeAbe

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 08.07.08
Età : 34
Località : torre annunziata

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  Starless il Mar Lug 08, 2008 7:20 pm

trovare una definizione per forza e essere costretti a etichettare non è bello.
Ognuno ci vede e ci sente quel che vuole, l'importante è che i KC ci comunichino emozioni!

_________________
.......synchronized in sharp focus, tuned with space and time........
avatar
Starless
Admin

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 12.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://kingcrimson.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  TatoshiAbeAbe il Mar Lug 08, 2008 7:33 pm

Starless ha scritto:trovare una definizione per forza e essere costretti a etichettare non è bello.
Ognuno ci vede e ci sente quel che vuole, l'importante è che i KC ci comunichino emozioni!

...beh, hai ragione nel dire che etichettare non è bello, ed io cerco di farlo il meno possibile... qui, cmq, cercavo di mostrare la mia visione "generalizzata" dei KC che sono tra heavy metal e la musica colta... anche se ho sempre detto che i KC sono "per pochi"...
avatar
TatoshiAbeAbe

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 08.07.08
Età : 34
Località : torre annunziata

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  Starless il Mar Lug 08, 2008 7:42 pm

ognuno ha al sua visione ed è bene che la esterni Very Happy

_________________
.......synchronized in sharp focus, tuned with space and time........
avatar
Starless
Admin

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 12.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://kingcrimson.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  marco il Sab Lug 19, 2008 6:49 pm

IN THE COURT 8
IN THE WAKE 7
LIZARD 7
ISLANDS 7,5
LARK'S TONGUES 8
STARLESS AND BIBLE BLACK 8,5
RED 9
DISCIPLINE 9
BEAT 7,5
THREE OF A PERFECT PAIR 8
THRAK 7,5
THRAKATTAK 8
THE CONSTRUCKTION 7
THE POWER TO BELIEVE 7,5
avatar
marco

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 19.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  Starless il Dom Lug 20, 2008 1:09 am

tutti voti altissimi!!!

_________________
.......synchronized in sharp focus, tuned with space and time........
avatar
Starless
Admin

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 12.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://kingcrimson.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

thrak & discipline

Messaggio  BREKKA il Dom Mag 10, 2009 1:15 am

ultimamente sono letteralmente impazzito per questi 2 album Rolling Eyes difficilmente in giro si può trovare gruppi con la stessa inventiva ed esplosività sonora ricerca dei suoni come i KING CRIMSON.. Exclamation .........cosa ne pensate?
avatar
BREKKA

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 02.05.09
Età : 57
Località : Ge-Sestri-P.

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  moonchild il Dom Mag 10, 2009 8:38 pm

discipline lo ritengo un capolavoro e anche se non può piacere.. beh allora provate ad ascoltare l'ultimo precedente, starless and bibleblack.. cioè.. tutto un altro genere! con questo disco i KC hanno fondato un'altra epoca davvero!

Thrak lo ritengo il peggior album in assoluto.. cioè qualsiasi altra band ucciderebbe per produrre un album di questo livello! Però dai KC ti aspetti qualcosa di diverso.. l'arteficioso non deve sbarrare le porte alla creatività.. le contraddizioni di questo album sono la presenza di perle assolute (walking on air, one time) pezzi buoni (vroom, marine 471, dinoasaur) per il resto musica troppo banale per le loro capacità.. a parte il fatto che poi è troppo lungo (15 pezzi) ma non mi esalta mai questo album, non mi fa mai gridare al miracolo..
avatar
moonchild

Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 07.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  Nigel il Lun Mag 11, 2009 11:59 am

Su Discipline sono d'accordo con Moonchild, è un album epocale e la critica ne ha ampiamente riconosciuto i meriti.
Thrak, invece, è un disco controverso, alcuni lo amano e altri lo detestano. Personalmente, mi piace un sacco e lo giudico il migliore dal '95 ad oggi, anche se so di essere in minoranza.

Ehm... Moonchild, ma veramente preferisci The ConstruKction of Light a Thrak??? Shocked
avatar
Nigel

Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 30.05.08
Età : 44
Località : Roma (originario di Parma)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  moonchild il Lun Mag 11, 2009 3:18 pm

tu sei in minoranza perchè ritieni thrak il migliore dal '95 ad oggi... io invece lo sono perchè cerco di salvare the construktion! Very Happy

naturalmente i gusti so gusti e nello sterminato mondo Crimson ognuno pesca quello che vuole!
Però in the construktion ci sono pezzi inascoltabili (my oyster e into the fying pan) ma altri mi piacciono molto..
A partire da Prozak Blues dal testo e la musica molto ironica.. poi Fraktured e The construktion of light sono buonissime strumentali... Ma voglio soffermarmi sull'ultima parte dell'album...

Le 3 Lark's IV e la medley con Coda:I have a dream è davvero mozzafiato...perchè batteria e riff di chitarra pestano di brutto dall'inizio alla fine!

secondo me Thrak si rifà ancora troppo al recente passato ('81-'84) e gli intrecci del double trio sono spesso forzati.. il motivo della rinascita KC è aver troncato col passato anche se con due mostri sacri della storia della musica come Levin e Bruford e aver iniziato a suonare una musica più violenta, che secondo me è l'unico modo per far rivivere il prog nel XXI secolo!

Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
moonchild

Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 07.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Diamo Un Voto Agli Album

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum