King Crimson At Nokia Theatre 17.8.2008

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: King Crimson At Nokia Theatre 17.8.2008

Messaggio  marco il Gio Set 04, 2008 6:05 pm

Ciao a tutti.
Ieri sono tornato da New York dove ho passato 20 splendidi giorni (e oltre ai Crimson ho visto anche i Nine Inch Nails che davvero sono stati grandiosi).
Veniamo all'evento clou: 17 agosto Nokia theatre, King Crimson.
Già ero emozionato nel leggere da lontano l'enorme insegna luminosa col nome e il logo della band che campeggiava in Times square.
Il teatro ha aperto le porte alle 19 e con molta calma e parecchi controlli di sicurezza, ho raggiunto il foyer dove ho trovato ben due bar molto grandi ed efficentissimi.
Un paio di birre, un occhio al merchandising (a mio parere scarso, tranne che per una t-shirt maniche lunghe con la copertina di Lark's tongues in aspic) e mi sono messo in fila per entrare nella sala concerto.
Più che un teatro sembrava un'enorme cinema multisala, 2.000 posti dislocati molto comodamente con grande spazio e i baristi che circolavano tra le file (anche durante lo show!!!).
Fripp è salito sul palco verso le 19.45 e si è sistemato dietro al suo paravento fatto dalla colonna degli effetti della sua gibson e da tre lastre di vetro che oltre a servire per migliorare il suono della batteria di Mastellotto aiutavano anche Fripp ad essere ancor più nascosto al pubblico.
Io ero a metà teatro sulla destra e quindi Fripp potevo vederlo quasi a metà (più di così non si poteva).
Mezzora di soundscapes eterei e sognanti con la sala che piano piano andava riempiendosi.
Alle 20.15 Fripp lascia mentre i loop continuano a diffondersi (e non smetterano fino alle 20.30 quando la band salirà sul palco).
Alle otto e mezza, puntualissimi, eccoli tutti e 5 comparire on stage.
Standing ovation (ce ne saranno 5 in totale) e un pubblico davvero in visibilio sin da subitissimo.
Si parte:
1- Drum duo n.1: Gavin Harrison fa subito capire che il suo stile è l'esatta mediazione tra la muscolarità di Mastellotto e la fine vena jazz di Bruford. Gavin e Pat sembrano fatti per suonare assieme...Levin e Fripp improvvisano sui ritmi dei tamburi fino a che rimane il solo Fripp.
2- The construKction of light: Levin suona le parti di Trey Gunn e la band è molto fluida e veloce, versione perfetta!!
3- Red: bang!!! Non me l'aspettavo già adesso. Molto heavy, più della versione del double trio. Seconda standing ovation alla fine.
4- Frame by frame: Pat lavora sui mini tom elettrici e Gavin conduce il ritmo. Belew ha la voce uguale al 1981!!
5- Neurotica: per me l'unico punto debole della serata. Il recitato di Belew mandato in base registrata non lo capisco proprio. Per il resto una versione molto più potente che su Beat con le due batterie scatenate (ma lo saranno in tutti i pezzi!!)
6- 3 of a perfect pair: tutto il teatro che canta "complicated...", la parte centrale del pezzo dava l'impressione di essere totalmente improvvisata, grande!!!
7- Sleepless: il pezzo è praticamente stravolto rispetto all'originale, un grandissimo Levin è padrone della scena.
8- VROOOM: da brividi!! Si avverte la mancanza di un secondo stick e il brano è più spigoloso e meno denso ma allo stesso tempo molto più rock. La coda pare interminabile ed è di una potenza impressionante...terza standing ovation!!!
9- Walking on air: bellissima! Pat alle persussioni e Gavin alla spazzole. Levin (che gran lavoro Tony in tutta la serata!!!) che oltre alla parte bassa suona anche un solo di stick alto. Una fan va sotto al palco a bearsi della grandiosa interpretazione di Adrian che la guarda sorridente e poi si gira verso Fripp che...ride!!!!
10- B'Boom: molto simile all'originale, forse un pò più dura.
11- Dinosaur: impercettibile errore di Belew alla guitar synth nel finale...per il resto è un altro dei momenti migliori dello show. Lo stop che in Thrak veniva dopo la parte centrale qui è messo appena prima dell'assolo di Fripp. La band si ferma per due secondi e poi riparte di botto...grandiosi!!
12- Level 5: pareva venisse giù il teatro tanto era dura. I break in mezzo al pezzo sono suonati solo dalle due batterie...un arrangiamento ben diverso (ma in tutti i brani vi sono stati dei cambiamenti anche molto vistosi rispetto al passato).
13- Talking Drum: la versione del double trio era migliore secondo me. Un pò schematica e Harrison un pò troppo quadrato. Certo che il crescendo è sempre memorabile...
14- Lark's 2: epica! Non c'è altro da dire...quarta standing ovation!!!!
Il gruppo qui esce e torna dopo 3 minuti di urla assordanti...
15- Drum duo 2: molto innovativo e coinvolgente. Tutto quello che si più fare con due batterie che interagiscono. Geniale!
16- Thela: Levin attacca il ritornello una battuta prima del dovuto e poi se la ride... Versione da capogiro. Molto improvvisata e dilatata.
17- Elephant talk: qui il pubblico perde l'aplomb e si fionda in piedi sotto al palco. I crimson reagiscono divertiti e il pezzo acquista un feeling molto pop.
18- Indiscipline: grande Gavin nella parte di Bill Bruford...anche perchè non cerca affatto di ricordarlo ma ci mette del suo con risultati eccelsi!! Belew regna per tutto il brano...e il suo assolo è pura energia.

Che dire?
Grande band...con una propria identità che si stacca dalle precedenti incarnazioni.
In tutto e per tutto molto Crimson.
Finale con l'ennesima standing ovation e poi tutti fuori tra le mille luci di Broadway.
Le due batterie rimaranno impresse nella mia memoria.
Così come un meraviglioso Levin.
Il mio miglior concerto dei Crimson rimane (e rimarrà credo...) quello del 1996 per il tour di Trhakattack, ma questo è stato davvero un concerto grandissimo.
Mi auguro sinceramente che il gruppo vada avanti perchè ha delle potenzialità enormi e penso possa essere una sorta di ipotetico ponte tra la versione 94/96 e quella 2000/2003.

Grazie Crimson.
avatar
marco

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 19.07.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: King Crimson At Nokia Theatre 17.8.2008

Messaggio  Starless il Gio Set 04, 2008 6:08 pm

grazie infinite per la tua recensione!!

marco ha scritto:Fripp è salito sul palco verso le 19.45 e si è sistemato dietro al suo paravento fatto dalla colonna degli effetti della sua gibson e da tre lastre di vetro che oltre a servire per migliorare il suono della batteria di Mastellotto aiutavano anche Fripp ad essere ancor più nascosto al pubblico.
questo non guarisce mai Very Happy Very Happy

marco ha scritto:2- The construKction of light: Levin suona le parti di Trey Gunn e la band è molto fluida e veloce, versione perfetta!!
in questo pezzo mi piace più Levin che l'altro

marco ha scritto:5- Neurotica: per me l'unico punto debole della serata.
concordo, infatti non capisco perchè hanno scelto proprio quel pezzo, ce ne stavano altri validi del solito periodo o disco

marco ha scritto:7- Sleepless: il pezzo è praticamente stravolto rispetto all'originale, un grandissimo Levin è padrone della scena.
sono rimasto sorpreso da questa versione ma devo dire che la preferisco all'originale

marco ha scritto:13- Talking Drum: la versione del double trio era migliore secondo me. Un pò schematica e Harrison un pò troppo quadrato.
a me è parsa un pò piatta, senza spessore, mi lascia indifferente


Ultima modifica di Starless il Gio Set 04, 2008 6:16 pm, modificato 1 volta

_________________
.......synchronized in sharp focus, tuned with space and time........
avatar
Starless
Admin

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 12.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://kingcrimson.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: King Crimson At Nokia Theatre 17.8.2008

Messaggio  Nigel il Gio Set 04, 2008 6:29 pm

Bellissima recensione, complimenti!
Mi fa piacere che la nuova formazione abbia un'identità ben precisa, perchè temevo che l'ingresso di Gavin Harrison fosse solo una bizzarria di Fripp.
Non sono un grande amante dei concerti su disco, però a questo punto mi viene la curiosità di sentirli e magari mi scarico il concerto presente sul sito della DGM (la speranza vera, però, è che esca un DVD, quello sì che mi fionderei a comprarlo).
avatar
Nigel

Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 30.05.08
Età : 44
Località : Roma (originario di Parma)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: King Crimson At Nokia Theatre 17.8.2008

Messaggio  Starless il Gio Set 04, 2008 6:35 pm

te lo consiglio, scaricalo , per quel che costa........ Wink

_________________
.......synchronized in sharp focus, tuned with space and time........
avatar
Starless
Admin

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 12.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://kingcrimson.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: King Crimson At Nokia Theatre 17.8.2008

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum