Ricordi di concerti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ricordi di concerti

Messaggio  EruditeEyes il Mer Apr 14, 2010 11:34 am

Visto che non ho avuto la fortuna di assistere ad alcun concerto di recente, mi dedicherò ad alcuni ricordi, che forse possono spingere altri a fare altrettanto o a integrare i miei.

Concerto di Milano 1982. Il più lontano nel tempo. Ero a fare il militare, da sottotenente, in quel di Savona e con un mio commilitone, fra l'altro grande batterista, amante di F. Zappa, ed un altro paio di soldati "semplici" ci lanciammo a Milano, al Vigorelli credo, per il concerto dei King Crimson che nell'occasione erano...gruppo di supporto dei Roxy Music !!!
Cioè, in realtà non fu così perché il pubblico aspettava più loro che i Roxy...ma loro suonarono per primi e nel manifesto il nome...era più piccolo...
Erano i tempi di Discipline (e io ero al militare...) e Beat. Fu un certo shock per i vecchi crimsoniani vedere sul palco un'altra chitarrra !! Mi ricordo poi che erano tutti vestiti con completini giacca-pantaloni o tutti gialli (Belew) o rossi o blu (mi sembra Fripp). Un garbato omaggio forse ai Roxy...
Un buon concerto, non trascendentale, forse perché la scena non era tutta loro. Ma io ne fui entusiasta. Ovviamente.
per il resto mi ricordo solo il buon Manzanera troppo in un angolo e Mac Kay che ballettava sul palco con il sax.

Concerto di Firenze del 1995 (?) Oddio, qui la memoria mi inganna e non ha voglia di riguardare date e formazioni. Insomma eravamo al Sachhall ed era il double trio. M iricordo un gran affluire di quarantenni e cinquantenni... e uno spaventoso muro sonoro dato dalla gigantesca ritmica. Non era facile ascoltare sei produttori di scarica cremisi tutti assieme...ma ancora un grande concerto. Purtroppo furono deluse le attese mie e di altri non giovanissimi di un bis con l'uomo schizoide...

Concerto di Firenze Villa Solaria 2003 - In una splendida cornice naturale arriviamo a villa solaria che già sul palco Fripp emette frippertronics (praticamente senza muovere un muscolo...) stupendo un po' tutti. Purtroppo gli usi italici contrastano non poco con le rigidità frippiane e se lui dice che comincia alle 21, alle 21 comincia, mentre gli spettatori devono ancora arrivare, per non parlare poi dei flash che nonostante un servizio d'ordine stile SS, fioccano ogni tanto; finché lui non si stanca e quasi a fine concerto sparisce per poco, lasciando gli altri un po' imbarazzati sul palco. Da un punto di vista musicale mi ricordo una formazione più equilibrata, alcuni eccessi di Belew e un sublilme assolo di Gunn (credo di un pezzo Projekt). La solita perfezione sonora (fra l'altro a volumi abbastanza contenuti) poi ci lasciò pienamente soddisfatti (ero con la mia signora come al concerto precedente).
avatar
EruditeEyes

Messaggi : 70
Data d'iscrizione : 19.11.08
Località : Siena

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ricordi di concerti

Messaggio  Starless il Mer Apr 14, 2010 5:44 pm

a quest'ultimo show c'ero anche io, ricordo la performance iniziale di Fripp alle 21:00 in punto, non c'era nessuno tranne che me a pochi altri al bordo del palco a pochi metri dal mitico chitarrista inglese.
Ricordo un gran concerto all'interno di un gran contesto, bei ricordi

_________________
.......synchronized in sharp focus, tuned with space and time........
avatar
Starless
Admin

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 12.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://kingcrimson.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ricordi di concerti

Messaggio  Nigel il Gio Apr 15, 2010 12:48 pm

EruditeEyes, beato te che hai visto i Crimson tre volte! Io li ho visti una sola volta, nel '95 a Milano, ed è stato di gran lunga il più bel concerto della mia vita (tempo fa ne ho scritto una recensione che sta nella sezione Live).
Oltre a quel concerto, ho visto Fripp con Sylvian nel '93 a Reggio Emilia.
Ho un ricordo un po' sfocato di quello spettacolo: il teatro di Reggio Emilia è piccolo ma molto alto (una sorta di cilindro) e io stavo nella balconata superiore, per cui vedevo i musicisti da una prospettiva un po' strana, come se fossi sospeso proprio sopra di loro. Oltre a Sylvian, la band era composta da Trey Gunn e Pat Mastellotto, che all'epoca erano degli emeriti sconosciuti (almeno per me), ma con il senno di poi posso dire di ever visto i futuri King Crimson con Sylvian al posto di Belew.
Il concerto lo ricordo bello ma non straordinario, più che altro perchè l'album The First Day allora non mi piaceva molto (oggi, invece, è uno dei miei preferiti)... i brani più emozionanti furono Firepower ed Exposure... ricordo anche che Fripp era sistemato in modo da essere il più possibile defilato e in ombra (strano, eh?) ma il palco era molto piccolo per cui il pubblico gli era praticamente addosso... e ovviamente lui era innervosito dalla cosa. Very Happy
avatar
Nigel

Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 30.05.08
Età : 44
Località : Roma (originario di Parma)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ricordi di concerti

Messaggio  Starless il Gio Apr 15, 2010 6:17 pm

strano??
a villa solaria stava quasi di spalle illuminato da una luce soffusa violacea, sembrava più un demonio piuttosto che un chitarrista Very Happy

_________________
.......synchronized in sharp focus, tuned with space and time........
avatar
Starless
Admin

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 12.02.08

Vedi il profilo dell'utente http://kingcrimson.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ricordi di concerti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum